È il momento di tirarsi avanti con i decori di Natale e creare la base per la Ghirlanda.

Se vuoi giocare di anticipo per i preparativi del Natale, prepara le base per le ghirlande.

Che siano basi-ghirlanda di Natale, autunnale primaverile, pasquale o di qualsivoglia occasione

Ne esistono in commercio, dalla paglia, al polistirolo, l’anima in ferro o con spugna, il principio è sempre quello: serve una base.

Però si possono creare!!!

Per me la più economica e bella rimane la vite canadese.

Nei  boschi e ai bordi strada il manto più rosso che avvistate si tratta di vite americana o canadese. 

Facilmente reperibile e semplicissima da lavorare. 

La sua estrema flessibilità consente agli intrecci di diventare  autoportanti, quindi non servono ganci di ancoraggio per i rametti e si possono raggiungere i volumi desiderati.

E poi non sono talmente belle da sembrare esse stesse ghirlande?! 

Materiali per eseguire la base della ghirlanda: 

Vite canadese in abbondante quantità e lunghezze differenti 

Procedimento per assemblare la struttura di base della ghirlanda: 

Annoda in forma circolare e collega i rametti aggiunti alla base che prende forma. 

Continua sino al volume desiderato. 

base ghirlanda vite canadese ghirlanda di natale

Ricorda: una volta eliminato il decoro – se fresco- non gettare la base perché dura diversi anni e puó essere riutilizzata 

Se vuoi vedere il video su come realizzare la base della ghirlanda clicca qui. seguimi su Instagram (@amandadeni) o su Pinterest (AmandadeniRT)

Ti può interessare anche Come fare la ghirlanda o segnaposto di Natale , Ghirlanda segnaposto

Condividi

Lascia un commento